L’Ospedale al tempo del Covid-19. Aggiornamenti da Sr Josephine

Ottobre 6, 2020 | Aggiornamenti |

Suor Josephine ci ha scritto una lettera per ringraziarci  dei 2000 euro inviati, tra agosto e settembre, per l’acquisto di mascherine di protezione per l’ospedale.

“Un saluto a tutti i benefattori del Muli Bwanji Hospital. Noi Suore e il personale dell’Ospedale stiamo bene. Stiamo vivendo la “nuova normalità” dovuta al Covid 19 che ci obbliga ad indossare le mascherine chirurgiche e ad essere molto più attenti nel lavoro e nelle relazioni sociali. Il carico di lavoro è aumentato e la struttura è diventata un po’ più impegnata rispetto a quando è iniziata l’emergenza. Il governo del Malawi non sta fornendo dispositivi di protezione o strumenti medicali, ma sta pagando un’indennità di rischio al personale sanitario.

Vi siamo immensamente grati per il vostro costante aiuto nonostante la situazione che state vivendo in Italia. Non lo diamo per scontato.

In Malawi il numero dei contagiati da Covid 19 è salito a 5.780 con solo 42.607 tamponi in tutto il Malawi. I morti accertati sono 179, numeri che sembrano essere limitati dal numero di test. Ho sentito che ci sono molte morti sospetti all’ospedale Queen Elizabeth di Blantyre. Se venissero fatti test massicci sulla popolazione suppongo che il numero sarebbe molto più alto di quello attuale.

La maggior parte delle persone continua a muoversi per le strade senza mascherina nei villaggi come in città, vivendo la vita di sempre e non curandosi del Covid 19, per molti le priorità sono altre, per i poveri riuscire a mangiare oggi o domani. Noi preghiamo perché tutto vada per il meglio, ogni giorno.”

Grazie e Dio Vi Benedica

Sr. Josephine